Sito Ufficiale del Comune di Umbertide

Salta ai contenuti
Sito Ufficiale del Comune di Umbertide

‹‹ Agosto 2017 ››
L M M G V S D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
     
 
Sei in: 
Home ›› Altre news ›› Al centro socio-culturale San Francesco la mostra fotografica "Sette giorni in Tiber"

Al centro socio-culturale San Francesco la mostra fotografica "Sette giorni in Tiber"

Sabato 9 novembre alle ore 17,30 l'inaugurazione dell'esposizione che racconta il viaggio lungo il Tevere, dal Monte Fumaiolo ad Ostia

locandina

Aprirà i battenti sabato 9 novembre presso il Centro socio-culturale San Francesco la mostra fotografica “Sette giorni in Tiber” di Enrico Giudicianni e Piera Biffi, promossa da Comune di Umbertide, Cridea, Centro Mola Casanova ed Ecomuseo del Tevere, che racconta il viaggio compiuto da quattro amici brianzoli che, nel giugno del 2012, hanno deciso di seguire il percorso del fiume Tevere, dal monte Fumaiolo ad Ostia. L'iniziativa è nata da un'idea del giornalista Saul Stucchi ed è stata subito accolta con entusiasmo dai fotografi Enrico Giudicianni e Piera Biffi e da Roberto Fumagalli.

I quattro “Tibernauti” hanno marcato stretto il Tevere attraversando borghi, cittadine e centri ricchi di storia e di arte e, per averne una visuale completa, hanno cambiato mezzo di trasporto, dal camper al cavallo, dal treno all'autobus, dalla barca ad un piccolo aereo mono-elica. Durante il loro viaggio di 400 km hanno fatto tappa anche ad Umbertide, dove hanno aver passeggiato lungo il Lido Teveree in bici hanno raggiunto il centro Mola Casanova fino ad arrivare all'Abbazia di Montecorona.

La mostra “Sette giorni in Tiber” racconta quindi, attraverso suggestivi scatti fotografici, il viaggio a suo modo epico che ha permesso a chi l'ha compiuto di riconoscere al fiume il suo ruolo di protagonista della storia e della geografia d'Italia. La mostra verrà inaugurata sabato 9 novembre alle ore 17,30 alla presenza del sindaco Marco Locchi, dell'assessore all'Ambiente Giovanni Valdambrini, del presidente dell'Ecomuseo del Tevere Claudio Giacometti e del dirigente della Regione Umbria Diego Zurli, e sarà visitabile fino al 1° dicembre.

Con l'occasione verranno esposti al Centro socio-culturale San Francesco anche 14 pannelli esplicativi dell'Ecomuseo del Tevere e i lavori sul Tevere realizzati dagli studenti dell'Istituto Leonardo Da Vinci e coordinati dalla prof.ssa Nicoletta Boldrini. L'esposizione coinciderà inoltre con la Settimana Unesco 2013, dal titolo “I paesaggi della bellezza: dalla valorizzazione alla creatività” che si svolgerà dal 18 al 24 novembre durante la quale verranno promosse varie attività con le scuole del territorio. Tra queste l'Istituto comprensivo Burri di Trestina presenterà martedì 19 novembre l'iniziativa “Il paesaggio come teatro di esperienze” nell'ambito del progetto “E chiamale se vuoi...emozioni”.