Sito Ufficiale del Comune di Umbertide

Salta ai contenuti
Sito Ufficiale del Comune di Umbertide

‹‹ Febbraio 2019 ››
L M M G V S D
       
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
     
 
Sei in: 
Home ›› Altre news ›› Un successo le iscrizioni al Campus "Leonardo da Vinci"

Un successo le iscrizioni al Campus "Leonardo da Vinci"

Volano i Licei bilingue: Scientifico, Economico e Linguistico

Campus 'Da Vinci'

Campus 'Da Vinci'

Ancora un successo le iscrizioni per il prossimo anno 2019/20 all'Istituto superiore di Umbertide: ad oggi superano le 230 e c’è ancora da attendere il numero dei “ritardatari” pervenuti dopo la scadenza del 31 gennaio. I nuovi alunni si sono ben distribuiti tra i sette indirizzi di studio dell’Istituto umbertidese, ciascuno caratterizzato da innovazioni metodologiche-didattiche e qualità dell'insegnamento ormai riconosciuti come modelli di riferimento regionale e nazionale.

I più gettonati, tra i licei, quest’anno, sono stati gli indirizzi che attuano opzioni di bilinguismo grazie ai quali si ottiene il doppio diploma: il Liceo scientifico e il Liceo economico-sociale Cambridge e il Liceo linguistico “Esame di Stato Baccalauréat” (Esabac). La prestigiosa opzione International Cambridge, partita per prima in Umbria, sta, infatti, regalando molte soddisfazioni agli alunni che recentemente hanno ottenuto i diplomi “International general certificate of secondary education”, superando con eccellenti risultati gli esami di Matematica, Fisica e Chimica (studiate anche in Inglese) e Inglese. Particolare interesse si è registrato quest’anno per il Liceo economico-sociale, anch’esso con bilinguismo per le discipline di Economia ed Inglese, che si sta affermando grazie anche agli approfondimenti degli studi di economia e finanza attuati nell’istituto progettati in collaborazione con la rete nazionale di tale tipologia di liceo ritenuto il più moderno ed “europeo” nel sistema scolastico italiano.

Stesso successo è stato ottenuto dal Liceo linguistico che dà accesso al doppio diploma italo-francese, grazie allo studio della Storia in francese: lo scorso giugno le V classi hanno affrontato per la prima volta l’Esabac ottenendo ottimi risultati. Subito a ruota, pressoché alla pari, gli altri due licei: le Scienze applicate dove sono in atto interessanti innovazioni didattiche (libri digitali su i-Pad, classe dall'architettura 3.0 con Apple Tv, utilizzo delle calcolatrici grafiche, approfondimenti di robotica) e le Scienze umane che non perde il suo appeal tra chi preferisce le discipline umanistiche e lo studio della psicologia. Ottimo il risultato delle iscrizioni per l’indirizzo tecnico “Meccanica, meccatronica ed energia” che si distingue nel territorio per il forte legame con il territorio, l’immediato inserimento nel mondo del lavoro e l’innovatività delle strumentazioni con cui attua la sua didattica.

L' indirizzo dei "Servizi commerciali" ha mantenuto la sua ormai consolidata utenza, a differenza del trend nazionale che vede gli indirizzi professionali in forte calo. Ad Umbertide questo indirizzo ha radice profonde ed è costantemente curvato verso le esigenze del territorio, verso l'autoimprenditorialità, la personalizzazione dei percorsi e lo studio delle due lingue straniere Inglese e Francese.

I nuovi alunni provengono da un vasto territorio che va da Perugia (zona Ponti), Corciano, Gubbio, Montone, Città di Castello, Cortona e naturalmente Umbertide.

Chi ha scelto il Campus "da Vinci" di Umbertide per frequentare la scuola superiore punta in alto ed è sicuro di trovare le migliori opportunità formative attuate nelle migliori condizioni strutturali e strumentali del territorio: è in atto, infatti, anche una continua riqualificazione degli spazi didattici in modalità 4.0 e un costante aumento di strumentazioni innovative e d'avanguardia. Nel corrente anno scolastico è prevista l’ inaugurazione di tre nuovi spazi: il laboratorio di scienze 4.0, il laboratorio di prototipazione avanzata e il “Future labs” di cui tutti i nuovi alunni potranno usufruire da settembre.

I nuovi studenti vedranno anche l’agognato ampliamento dell’edificio scolastico per un investimento di un milione e 600mila euro. Il progetto guidato nell’ultimo decennio dalla preside Franca Burzigotti, che ha messo in atto un potente piano di miglioramento continuo, sta facendo diventare la scuola umbertidese un punto di riferimento d’eccellenza per la formazione dei giovani, ben saldo tra gli stretti legami sul territorio locale, la dimensione europea della formazione e la visione "globale" delle opportunità da cogliere per i ragazzi.