Sito Ufficiale del Comune di Umbertide

Salta ai contenuti
Sito Ufficiale del Comune di Umbertide
Sei in: 
Home ›› Città e territorio ›› Calendari storici di Umbertide ›› Il Calendario 2001

Il Calendario 2001

Edizione del decennale dedicata alla Fratta del Settecento

Copertina-del-Calendario-2001

La copertina

Il Calendario continua ancora con la divulgazione della nostra ricca storia locale: quest'anno il Settecento. Tantissime notizie inedite sulla vita pubblica, il costume, l'agricoltura, il commercio, i mestieri, i luoghi e gli avvenimenti nazionali che toccarono Fratta nel XVIII secolo. La nostra storia, tantissimi documenti, un materiale vasto e ricchissimo che pensiamo poche città, forse, anche se più grandi e famose, possono vantare di possedere. Questa è un'ulteriore, importante operazione che servirà a rinsaldare ancor di più l'identità culturale della nostra comunità e che speriamo possa proseguire in futuro. Ci auguriamo che questa pubblicazione sia apprezzata come l'anno scorso, quando gli umbertidesi hanno con piacere appreso tante notizie sconosciute sul nostro paese nell'Ottocento. Le nostre scuole hanno fatto del Calendario testo di studio della storia locale.

A tutti i nostri concittadini, in particolare a quelli residenti in altre città d'Italia e all'estero che aspettano con ansia l'arrivo del Calendario, un caloroso augurio di buon anno.

Gianfranco Becchetti - Sindaco di Umbertide

Rieccomi, puntuale, gradito ed interessante.  Spero. Benché il peso degli anni stia rendendo di volta in volta più difficoltoso trovare spunti e notizie che possano essere bene accette a tanti amici che penso di avere in tutto il mondo.  Senza falsa modestia.  E proprio questo

Ultima pagina di copertina

Ultima di copertina

legame, ormai forte e consolidato negli anni, mi spinge e mi incoraggia ad andare avanti. Cosi, abbandonata la strada che ci aveva permesso di fare reciproca conoscenza, proseguo nella falsariga delle ultime stagioni, andando alla ricerca di eventi e curiosità storiche. Un filone - questo si - inesauribile, grazie all'appassionata e competente collaborazione di Renato Codovini. Nella circostanza, le pagine che seguono, accompagnandovi con l’auspicio di dodici mesi felici e prosperi, vi sveleranno altri particolari, molti inediti, di Fratta.  Cioè della Umbertide del Settecento.  Viaggeremo insieme fra usi e costumi, feste e calamità, vita pubblica e cronaca nera; faremo una panoramica che non ritengo banale. Scopriremo che un grosso personaggio della politica italiana ha, molto probabilmente, origini frattegiane.  Individuarlo sarà come un gioco.  Sapremo quali antichi soprannomi sono diventati cognomi e quali famiglie, già tre secoli or sono, avevano radici nel territorio. Potremo usare - volendo - nomi degli antenati per darli  ai nostri eredi.

Auguri ... e non solo a loro.

Il Calendario

Leggi o scarica il Calendario in formato Pdf