Sito Ufficiale del Comune di Umbertide

Salta ai contenuti
Sito Ufficiale del Comune di Umbertide
Sei in: 
Home ›› Città e territorio ›› Parchi Pubblici ›› Parco della Reggia e Piazza del Mercato

Parco della Reggia e Piazza del Mercato

Un percorso affascinante lungo le antiche mura di Fratta

Il percorso lungo il Parco della Reggia

il Parco della Reggia

Anticamente, lo spazio tra la Rocca e il torrente Reggia (o Regghia), era denominato Foro Boario in quanto era la sede di un importante mercato del bestiame (come evidenziato in un bellissimo quadro ad olio di Ernesto Freguglia - proprietà del Comune di Umbertide). In quel periodo (metà dell''800) non erano stati ancora realizzati i muraglioni lungo il torrente e la base della Rocca e delle mura cittadine era molto bassa. Poi, a partire dal 1880 fino al 1888, furono realizzati i due muraglioni e fu rialzato il piano della piazza intorno alla Rocca.

Fino a metà degli anni '60, lungo la Reggia venivano coltivati degli orti a cui si accedeva da una serie di scalini in terra che partivano dal prato della Piattaforma. Poi, abbandonati gli orti, lo spazio era diventato impraticabile e pieno di rifiuti. Si decise allora, a metà degli anni '70, di procedere alla sua pavimentazione in cemento per ridare pulizia alla zona.

A distanza di trent'anni da quell'intervento, l'amministrazione comunale, nel quadro di un progetto di riqualificazione delle aree adiacenti il centro storico, ha bandito un concorso internazionale di architettura denominato "Umbertidea".

L'intervento che è stato realizzato e concluso nel 2011, sulla base del progetto vincitore del concorso "In bici sotto i ponti", ha portato alla definizione della nuova piazza del Mercato e del nuovo Parco lungo la Reggia, che in parte ha ripristinato le condizioni originarie della zona.

Oggi, partendo dalla Piazza del Mercato, si può entrare nel Parco della Reggia che lambisce l'omonimo torrente e lungo il quale è stata realizzata una pista ciclabile e pedonale che costeggia le antiche mura cittadine. Un piacevole percorso quindi alla scoperta dell'antica Fratta che arriva fino al Tevere dove, sia a destra passando sotto il ponte, sia a sinistra attraversando il ponte realizzato recentemente, si possono percorrere i sentieri naturalistici lungo il Tevere e lungo il campo di gara nazionale per la pescasportiva.

L'antico Foro Boario in un quadro di E. Freguglia

Il Foro Boario - quadro di E. Freguglia (1875)

La rinnovata Piazza del Mercato

Piazza del Mercato

 Per vedere i video e lo speciale dedicato al Parco della Reggia vai in fondo alla pagina

 

Correlate