Sito Ufficiale del Comune di Umbertide

Salta ai contenuti
Sito Ufficiale del Comune di Umbertide
Sei in: 
Home ›› Eventi e Cultura ›› Grandi Mostre alla Rocca ›› Mostra "Fabrizio Clerici. Nello spazio, nel mito"

Mostra "Fabrizio Clerici. Nello spazio, nel mito"

Sabato 30 giugno è stata inaugurata, presso la Rocca di Umbertide - Centro per l'Arte Contemporanea", la mostra personale del maestro Fabrizio Clerici intitolata "Fabrizio Clerici. Nello spazio, nel mito".

L'esposizione è promossa dal Comune di Umbertide con il contributo della Regione Umbria e la collaborazione dell'Archivio Fabrizio Clerici e della Palazzetto Art Gallery

Da Sabato 30 giugno, la Rocca ospita 95 opere di uno dei maggiori esponenti del Novecento italiano. Si tratta per Umbertide dell'evento artistico dell'anno, la mostra dedicata a “Fabrizio Clerici “Nello spazio, nel mito”. Per la prima volta infatti la Rocca – Centro per l'arte contemporanea ospiterà le opere di Clerici, tra i maggiori maestri della pittura italiana del Novecento, protagonista di un originale linguaggio figurativo sospeso tra metafisica e surrealismo. Curata da Ines Millesimi, l'esposizione racchiude opere famose e inediti dell'artista, realizzati tra il 1937 e il 1990.

Amico di Savinio e legato a De Chirico, Fabrizio Clerici è padrone di una straordinaria tecnica esecutiva nella pittura, ma si è dedicato con la stessa ostinata dedizione anche al disegno e all’incisione, all’illustrazione di volumi d’arte, alla realizzazione di scene e costumi per il teatro, alla scrittura di saggi e articoli. La sua pittura richiama un ricorrente sentimento archeologico che attraversa epoche e latitudini molto diverse tra loro; il gusto per accostamenti e invenzioni eccentriche, quasi profetiche sul destino dell’uomo, si esprime attraverso un'assoluta esattezza del segno e una ricerca di sorprese figurative che restituiscono attraverso la memoria di archetipi e simboli di antiche civiltà il senso della percezione imprevedibile del reale.

La mostra su Fabrizio Clerici è promossa dal Comune di Umbertide con il contributo della Regione Umbria ed è organizzata in collaborazione con l’Archivio Fabrizio Clerici e Palazzetto Art Gallery. L'esposizione è corredata da un ricco catalogo, edito da Petruzzi, con testi di Ines Millesimi, Corrado Premuda, Vincenzo Mazzarella, Giuseppina Julia; il corredo fotografico si avvale di foto provenienti anche dalle Raccolte Museali Fratelli Alinari-Archivio Clerici di Firenze.

“In uno scenario di crisi economica come quello che stiamo vivendo, si è affermata in maniera sempre più consistente la consapevolezza di come il nostro patrimonio storico, artistico e culturale rappresenti una grande risorsa, non solo come elemento fondante della nostra identità, ma anche come efficace strumento di produzione della ricchezza – ha affermato il sindaco Giampiero Giulietti – In quest'ottica Umbertide ha scelto, nonostante i tempi difficili, di continuare ad investire risorse ed energie nel settore culturale. Così, proseguendo nell'opera di valorizzazione dell'arte italiana del Novecento, la Rocca rende omaggio ad uno dei personaggi più eclettici, Fabrizio Clerici. La mostra allestita nelle sale della Rocca e visitabile fino al 30 settembre è il risultato di uno sforzo ambizioso ed affascinante, reso possibile grazie all'impegno del direttore dell'Archivio Fabrizio Clerici, Giancarlo Renzetti, e dei familiari dell'artista a cui va tutta la nostra gratitudine”.

 

L'esposizione sarà visitabile fino al 30 settembre, dal martedì alla domenica dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 16,30 alle 18,30 (biglietto d'ingresso 5 euro, ridotto 3 euro).

Copertina-del-Catalogo-della-Mostra

Copertina del Catalogo della Mostra

Il Sindaco taglia il nastro

Il Sindaco taglia il nastro

La presentazione della mostra alla Rocca

La presentazione della mostra

Il numeroso pubblico presente all'inaugurazione

Il pubblico presente all'inaugurazione

L'opera "La speranza"

La speranza

alcune delle opere esposte alla Rocca

Alcune delle opere esposte

Per informazioni contattare la Rocca allo 075 9413691 oppure l'Ufficio turismo del Comune di Umbertide allo 075 9417099.

Per vedere il video della mostra vai in fondo alla pagina

 

Correlate